KEATS 

 

L'album Keats venne pubblicato nel 1984 sia in Europa, sia in America, ma in edizioni lievemente differenti. L'edizione europea contiene 10 brani, tra i quali Hollywood Heart, mentre quella americana contiene anch'essa 10 brani, ma Hollywood Heart è sostituita con Give It Up.

Anche dal punto di vista grafico vi sono lievi differenze tra le due edizioni. Quella americana non contiene i testi dei brani, mentre la foto della band è stampata sul retro copertina. L'edizione europea, invece, contiene testi e fotografia sulla busta interna ed inoltre, in copertina, un ovale ospita la scritta aggiuntiva "Produced by Alan Parsons", con l'evidente fine di dare maggior credito all'album.

EMI Records, 064 24 0174 1, Olanda. Fronte, retro e busta interna.

 

Una particolare edizione in vinile fu quella catalogata col codice ST-17136, stampata negli U.S.A. Si tratta, infatti, di una edizione a tiratura limitata su vinile di alta qualità.

EMI Records, ST-17136, U.S.A. Fronte e Retro.

 

Solo nel 1994 Keats ebbe la prima edizione su CD, ma pubblicata soltanto per il mercato giapponese, mentre due anni più tardi fu la volta dell'America, per mano dell'etichetta Renaissance Records. Per l'occasione, nel CD vennero inserite tutte le 11 originali canzoni (cioè comprendendo sia Hollywood Heart, sia Give It Up) ed anche una traccia di intervista audio ad Alan Parsons e ad Ian Bairnson, realizzata appositamente e dalla durata di 16 minuti circa.

Nello stesso 1996 anche l'etichetta inglese See For Miles pubblicò l'album su CD, includendo come bonus track Turn Your Heart Around (Single Version), ma lasciando sempre fuori il brano Give It Up. Inoltre, il titolo subì una lieve modifica, divenendo Keats... Plus.

Un'altra singolare edizione in CD è quella della Disky Communications, realizzata in Olanda nel 1997. Trattandosi di un'edizione europea, anche questa non contiene il brano Give It Up. La singolarità di questo CD sta nella copertina; l'immagine di un immenso martello nell'atto di piantare un chiodo su un muro, realizzata dallo studio grafico olandese Van Dijken, sostituisce il classico volto asiatico. Un'altra particolarità sta nel fatto che, per evidenti questioni commerciali, la copertina riporta la scritta "produced by Alan Parsons" molto più in grande rispetto, addirittura, al nome "Keats".


Disky Communications , DC 883062, Olanda.