I ROBOT

 

Dell'album I Robot esistono alcune interessanti edizioni che si caratterizzano per peculiarità grafiche e sonore. Per quanto riguarda il primo aspetto, mentre normalmente l'interno della copertina è a sfondo azzurro, alcune stampe (come quella tedesca catalogata col codice 1c064-99 168) presentano eccezionalmente uno sfondo di colore grigio.


Arista Records, 209651, Germania. Edizione comune, a sfondo azzurro. 

 

Altre edizioni degne di nota sono quella edita in Portogallo per l'etichetta Daccapo (codice 201.148) e quella francese dal codice 2c068-99168. La prima è stata erroneamente stampata con l'immagine di copertina specchiata, mentre la seconda utilizza in copertina un font differente rispetto alle altre edizioni.


Arista Records / Daccapo, 201.148, Portogallo.

 


I due font a confronto: edizione comune (a sinistra) e versione 2c068-99168 della francese Pathe Marconi Emi (a destra).

 

Per quanto riguarda l'aspetto sonoro, sono innanzitutto da segnalare le tre edizioni ad opera della Mobile Fidelity Sound Lab. La prima, realizzata nel 1982, rientra nella consueta serie "Original Master Recording", il che implica si tratti di edizione limitata su vinile di alta qualità da 200 grammi, masterizzata a mezza velocità direttamente dal nastro master originale (l'edizione verrà successivamente realizzata anche su supporto CD).


Arista/MFSL, MFSL 1-084, USA.

 

La seconda edizione realizzata dalla MFSL risale al 1983 e fa parte della serie "UHQR" (Ultra High Quality Record), presentata in cofanetto, su vinile di altissima qualità ed in edizione numerata limitata a 5000 copie.


Arista/MFSL,MFQR 1-084, USA.

 

La terza edizione a marchio MFSL è stata pubblicata nell'aprile del 2016, con la dicitura "Original Master Recording" (Arista/MFSL, MFSL 2-455, USA). Si tratta di una pubblicazione ad edizione limitata e numerata, costituita da due LP a 45 giri, pressata su vinile da 180 grammi e masterizzata a mezza velocità direttamente dal nastro master originale.

Infine, nel 2000, I Robot è stato pubblicato su DVD Video in Digital Audio Disc a 96 Khz e 24 bit da parte della Classic Records, e successivamente anche su DVD a due facce (DVD Video a 96 Khz e 24 bit da un lato, DVD-Audio a 192 Khz e 24 bit dall'altro).